Quanto tempo prima di dormire non si può mangiare?

Il sonno sano e profondo dipende da come un individuo si è preparato già dalla sera. Uno dei fattori più importanti è il cibo che uno mangia poco prima di andare a dormire. Come prevenire l’insonnia, addormentarsi rapidamente e godere dei bei sogni, e quanto tempo deve passare dopo il mangiare e prima di mettersi al letto senza nuocere alla salute?

Si può mangiare prima di andare a letto?

Innanzitutto bisogna capire se è possibile mangiare prima di andare a dormire. È da non dimenticare che mentre una persona dorme, i processi digestivi si rallentano e di seguito il cibo mangiato prima di dormire non ha tempo di essere digerito. Questo può diventare causa dello sviluppo delle malattie dello stomaco, disbiosi, dei problemi con il sistema immunitario, che porta un individuo ad essere sovrappeso. Però i kili eccessivi non è il problema più grave che si possa ottenere.La ragazza mangia dal frigo di notte

I disturbi del funzionamento del sistema ormonale causa le patologie così gravi quali aterosclerosi, osteocondrosi, ipertensione e ictus, ecc. Le depressioni, psicosi ed altri disturbi nervosi sono le conseguenze del mangiare di notte.

Gli esperti hanno notato che durante il sonno a digiuno l’organismo attiva il meccanismo anti-invecchiamento, però se si mangia prima di andare al letto si alza il livello dell’ormone sessuale e dell’ormone di stress. Questo provoca l’invecchiamento precoce dell’organismo.

Il migliore orario per la cena

Cenare prima delle 18 ha senso se uno va a dormire tra le 20 e le 21. Altrimenti passerà troppo tempo tra la cena e la colazione l’indomani mattina. Questo provoca le alterazioni del livello di zucchero e di insulina, che incidono sull’aumento delle sensazioni di fame, e di conseguenza, sull’iperalimentazione.

Si presume che il cibo assunto 3-4 ore prima di dormire risulta in eccesso di peso. In parte è la verità, in quanto nelle ore serali il metabolismo si rallenta, e mentre noi dormiamo, è il tessuto adiposo che inizia a gestire il processo metabolico sintetizzando l’ormone leptina. Di conseguenza, la presenza dei carboidrati nello stomaco avrà l’impatto negativo sulle capacità del corpo di bruciare i grassi già presenti. In poche parole, mangiare prima di dormire fa ingrassare.

Festa in SiciliaDall’altra parte, per il nostro corpo non fa differenza quante ore prima di andare al letto è stato assunto un determinato piatto: alla fine quello che sarà importante è la quantità totale delle calorie assunte. In teoria, se riuscite più o meno a rispettare la norma giornaliera delle calorie, una porzione media del cibo sano non vi farà male anche se assunto 20 minuti prima di dormire e non vi trasformerà in un ciccione. 

In realtà, quello che fa la differenza è la qualità del cibo assunto di sera. Innanzitutto, occorre evitare i carboidrati rapidi ad alto indice glicemico. E poi, per cena è preferibile mangiare le varie verdure e le fibre benefiche per la digestione e per la normalizzazione del livello di glucosio nel sangue.

Una cena leggera

Nel discutere su quante ore prima di andare a letto si può mangiare, i gastroenterologi e pediatri hanno concluso che i pazienti con malattie dell’apparato digerente e i bambini fino a 14 anni non devono andare a letto senza aver mangiato. I nutrizionisti in questa situazione suggeriscono di mangiare dei cibi ipocalorici. Parlando dei piatti leggeri che si possono mangiare per cena, è indicato il pollo bollito con verdure o il pesce al forno con insalata.

Di conseguenza, tutti coloro che non rientrano nelle categorie di persone di cui sopra, non dovrebbero mangiare prima di andare a letto. Però, se uno ha tanta fame, i nutrizionisti consigliano di mangiare qualche piatto leggero un’ora prima di coricarsi, quale una porzione di insalata verde, verdure al vapore, un bicchiere di latte o yogurt bianco, un paio di mele, banana. Questo tipo di cibo è in grado di soddisfare il bisogno di mangiare e contemporaneamente non apporta danni all’organismo.

Il cibo non adatto per la cena

Ma se ci sono ancora dubbi sul fatto di mangiare prima di dormire, bisogna sempre considerare le particolarità del proprio organismo.

Ci sono persone che si possono permettere qualsiasi errore nella loro dieta, perché non aumentano di peso. Per coloro che tendono ad ingrassare facilmente, è indispensabile mangiare almeno 3-4 ore prima di andare a letto. Queste ore servono, affinché il corpo digerisca il cibo ed allo stesso tempo non abbia ancora fame, e non inizi a depositare il grasso. Occorre anche sapere quali prodotti non si devono mangiare per cena. Sono il caffè e altre bevande contenenti caffeina. Ed inoltre, la pizza, patate e soprattutto patatine fritte, carne grassa, dolci, cibi piccanti, affumicati e marinati. Per cena, si deve mangiare il cibo leggero pieno di proteine ed evitare i carboidrati.

Pizza, che è meglio non mangiare prima di coricarsiQuante ore prima di andare a dormire si può mangiare? Per rispondere alla domanda, è necessario prendere in considerazione lo stile di vita della persona, gli orari di sonno e di risveglio, quale cibo e in quale quantità è stato consumato durante il giorno. Quindi tutto è molto individuale.

Il parere dei nutrizionisti

Prima abbiamo parlato dei prodotti che non si possono mangiare di sera. I nutrizionisti offrono delle ricette per cene e spuntini serali. Due-tre ore prima di andare al letto, è consigliabile preparare un filetto di pesce. Il pesce deve essere cotto al forno. La scelta ideale sarebbe preparare le polpette di pesce o polpette al forno o al vapore.

Si può optare anche per le cozze o gamberetti per cena. La carne di pollame e carne magra va preparata insieme alle verdure. 1-2 ore prima di dormire fa bene mangiare insalate fresche di verdure con un cucchiaio di olio d’oliva. Mezz’ora prima di andare a dormire, è possibile bere una tazza di tisana o mangiare uno yogurt bianco.

Parere degli atleti

C’è anche da considerare il parere degli atleti: per coloro che praticano lo sport, è estremamente importante quello che si mangia prima di andare a letto, e talvolta è anche indispensabile, in quanto uno spuntino può attenuare il senso di fame e l’organismo avrà abbastanza proteine per la crescita dei muscoli. Però, bisogna organizzare correttamente gli orari. Gli atleti consigliano di mangiare una piccola (250 grammi) porzione di cibo ad alto contenuto di proteine un’ora e mezza prima di coricarsi.L atleta mangia l'insalata

Come rendere la cena più benefica

Se avete già sviluppato l’abitudine di mangiare prima di andare a letto, e poi di mattina vi svegliate con una sensazione di stomaco pesante, di stanchezza, con le occhiaie e gli arti gonfi, occorre moderare gradualmente l’appetito di sera. Per farlo, bisogna modificare il menu della cena, cioè rimuovere tutti i piatti ipercalorici e sostituirli con quelli a basso contenuto di calorie.

È importante escludere il consumo di alcol di sera, è preferibile bere acqua o tè verde. Si consiglia di utilizzare l’aromaterapia: il profumo di abete, vaniglia e menta aiutano ad alleviare il senso di fame e favoriscono un sonno più tranquillo.

Conclusione

Adesso sapete quante ore prima di dormire è consentito mangiare. Dopo aver analizzato i pareri di scienziati, medici, atleti e donne attente al loro fisico, non è stato molto facile ottenere una risposta definitiva.

Ma tutti coloro che studiano questo problema, affermano le stesse regole: non si può mangiare direttamente prima di andare a letto, è consigliabile farlo almeno un’ora e mezza prima. Di sera è necessario escludere l’assunzione di carboidrati e alcol. Le porzioni sul piatto devono essere piccole. In questo caso una cena o un piccolo spuntino di sera non potrà apportare danni la vostra salute.

Autore dell'articolo
Sofia Moretti

Ciao! Mi chiamo Sofia, sono una consulente professionale sui problemi del sonno. Se avete delle domande, scrivetele nei commenti oppure direttamente sui social. Cercherò di rispondere a tutti!