Consigli utili

Gradualmente ognuno di noi decide a che ora si vuole mettere al letto, quanto tempo deve dormire, qual è la sua posizione più comoda, a che ora si deve svegliare. Tuttavia, ci vuole un po’ di tempo per capire tutte queste cose. È più facile e veloce utilizzare i consigli pronti scientificamente (e non solo) giustificati e approvati dagli altri all’atto pratico.

Tutti sanno che bisogna dormire almeno 8 ore al giorno ed è consigliato farlo su una superficie comoda in una stanza ben ventilata. È davvero così? In realtà, esistono molte più condizioni per un sonno sano e profondo e non tutte sono uguali per ogni individuo. In generale, è consigliabile orientarsi sulle norme del sonno stabilite dagli scienziati per adulti e bambini. Prendendo in considerazione i particolari e gli obbiettivi delle fasi del sonno, è possibile organizzare il sonno dell’adulto in modo tale che ci vorrà meno tempo per riuscire a riposarsi bene mentre le forze si potranno ricuperare al massimo.

Se non siete pronti per gli esperimenti complicati, usate i consigli di come addormentarvi in 5 minuti, quale posizione prendere, come riuscire ad alzarvi presto e sentirvi riposati. Se preferite i metodi originali, potete provare a seguire i consigli sull’orientamento del letto, corpo, sugli orari del sonno secondo i principi del feng shui.

Una delle domande più frequenti è in quale posizione dormire, su quale fianco, si può dormire o meno sulla schiena o sulla pancia. Inoltre, la posizione del sonno più frequente della vostra coppia racconterà dello stato attuale dei vostri rapporti, mentre la posizione preferita rispecchierà il vostro carattere.